MASTER ABA DI II LIVELLO Master in Applied Behavior Analysis e applicazioni al disturbo autistico

Il Master di II livello in Analisi del Comportamento e Applicazioni al Disturbo Autistico, primo nel suo genere in Italia giunge nel 2019 alla XIII Edizione.
Al termine del Master i partecipanti avranno i requisiti per accedere come Analisti del Comportamento a SIACSA (www.siacsa.org).

Titoli e riconoscimenti

Il completamento del Master consente di ricevere un Diploma di Master di II livello in ABA – Applied Behavior Analysis.
Stacks Image 22393

ll Master, previo superamento delle prove d’esame, dà diritto di chiedere l’iscrizione alla sezione degli Analisti del Comportamento del registro istituito da SIACSA, la Società Italiana degli Analisti del Comportamento in campo Sperimentale ed Applicato (www.siacsa.org).

Indicazioni di carattere generale

Il Master di secondo livello è un Master di formazione post lauream magistrale rivolto ai laureati con laurea quinquennale, specialistica o magistrale in psicologia e scienze dell’educazione.

Obiettivi formativi e finalità

Il Master si propone di far acquisire competenze nel settore dell’Analisi del Comportamento formando professionisti qualificati in grado di programmare, dirigere e monitorare interventi basati sull’Analisi Comportamentale Applicata (ABA).

Nello specifico lo studente sarà in grado di:

1. definire le caratteristiche e identificare le applicazioni dell’analisi del comportamento;
2. descrivere e utilizzare i principali concetti dell’analisi del comportamento (esempio: rinforzamento, estinzione, stimulus control…);
3. descrivere e utilizzare I principali metodi scientifici dell’analisi del comportamento (esempio: misurazione del comportamento, studio del caso singolo, assessment funzionale…);
4. descrivere e utilizzare le principali procedure verificate dall’applied behavioral research (esempio: rinforzo differenziale, promping, shaping…);
5. fare una valutazione funzionale delle abilità del bambino;
6. sviluppare di un curriculum individualizzato;
7. identificare e selezionare i comportamenti problema ;
8. progettare e realizzare interventi per insegnare nuove abilità e ridurre comportamenti problema basati sui principi dell’analisi del comportamento secondo i principi etici internazionali;
9. monitorare continuamente i progressi verso gli obiettivi stabiliti per controllare l’efficacia dell’intervento;
10. gestire in modo efficace un gruppo di lavoro.

Organizzazione didattica

Il Master prevede:
• 320 ore di attività didattica
• 75 di supervisione, di cui almeno la metà individuali
• 1500 ore di tirocinio supervisionato
Il percorso formativo è strutturato in moduli tematici che prevedono forme integrate di attività didattica frontale e studio guidato ed esercitazioni.
Sono inoltre previste tre settimane intensive con docenti internazionali, una al primo anno e due al secondo.
Per maggiori info, visitare questo link.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *