100 milioni per l’autismo

10 ottobre 2022

Il 10 ottobre '22 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto 29 luglio 2022  che determina "Riparto e modalita' per l'utilizzazione delle risorse del Fondo per l'inclusione delle persone con disabilità".

0
Euro

100 milioni, ripartito in 2 anni, è l'impegno finanziario straordinario che le Regioni e provincie autonome devono programmare in pochi mesi.

Al 9 gennaio mancano:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

9 gennaio 2023

Entro 90 giorni le regioni e province autonome devono presentare le richieste di finanziamento "o quantomeno manifestano la volontà di farlo" (dalle FAQ).

Cosa vogliamo

Le nostre proposte alle Regioni.

Programmazione

100 milioni complessivi sono una cifra importante, è importante siano programmati al più presto e non siano lasciati nei cassetti. Le Angsa vigileranno sulla partenza delle azioni e sulla loro rendicontazione.

Co-progettazione

Ritieniamo essenziale il coinvolgimento delle famiglie e delle associaizoni che le rappresentano secondo i principi di coprogettazione e coprogrammazione sanciti dalla Costituzione e dal Codice del Terzo Settore.

Servizi non progettini

Le persone con autismo e le famiglie hanno bisogno di servizi stabili e non di finanziamento "a tempo", occorre sostenere servizi evitando di disperdere le risorse in soluzioni di scarsa efficacia.

Le Associazioni Angsa a livello regionale sono totalmente disponibili a fare la loro parte.

Ci auguriamo che questo nostro appello venga accolto, e si avvii presto un proficuo e costruttivo confronto. Riteniamo saggio e di buon senso che nel formulare progetti ed iniziative si parta dal coinvolgimento delle famiglie al fine di predisporre piani adeguati, evitando di disperdere le risorse in soluzioni di scarsa efficacia. Ringraziamo per l’attenzione che vorrà dedicare a questa comunicazione fiduciosi che segni l'inizio di un fertile confronto.

Giovanni Marino Presidente ANGSA APS Onlus

Le proposte delle associazioni regionali

Le proposte puntuali dalle Associazioni e i coordinamenti regionali Angsa.(i n costruzione)

Il decreto

I contenuti del decreto: finalità, criteri, istituzioni e procedure.

Programmi regionali

La programmazione regionale è redatta nel rispetto delle finalità' e degli elementi qualificanti

Delibere regionali

Le regioni e provincie autonome adottano una delibera di giunta con indicati: tipologia, il riparto, i soggetti interessati, le modalità, tempi e benefici attesi.

Erogazione

Entro 45 giorni dalla ricezione della richiesta previa verifica della coerenza degli interventi con le finalità' previste dall'articolo 4.

Monitoraggio

Ciascuna regione o provincia autonoma, entro 9 mesi dal trasferimento delle risorse assegnate, trasmette: a) l'elenco dei singoli interventi e il relativo costo e cronoprogramma; b) l'indicazione dei soggetti responsabili dell'attuazione; c) la tempistica di conclusione delle attivita'; d) le modalita' di verifica.

Rendicontazione

Ciascuna regione o provincia autonoma trasmette entro 6 mesi dalla conclusione degli interventi, una relazione di rendicontazione finale che contenga: a) l'importo effettivamente erogato b) il numero degli interventi realizzati e i risultati conseguiti; c) il costo degli intervente.

Tipologie di azioni finanziabili

Il decreto

Il testo integrale del decreto  DECRETO 29 luglio 2022
“Riparto e modalità per l’utilizzazione delle risorse del Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità” è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n.237 il 10 ottobre 2022.

I risultati

Monitoreremo l'attività delle regioni: la programmazione delle attività, la realizzazione delle azioni, la rendicontazione.

Nella mappa

La situazione delle Regioni italiane:

Fonte: Elaborazione Angsa.

Dalla pubblicazione del bando sono passati:

A che punto siamo?

Il progetto regionale è stato approvato da…

Regioni che hanno approvato il piano: 0%

Ultime notizie