La scuola svizzera di Milano cambia il regolamento anti-disabili

La Scuola svizzera ha deciso di modificare il proprio regolamento. Quel regolamento discriminatorio, era diventato pubblico dopo la pubblicazione della notizia su Per noi Autistici anche grazie alla segnalazione di Angsa, costituiva l’ennesima ingiustizia che avrebbe discriminato gli studenti più fragili e non avrebbe garantito l’integrazione scolastica come prevista dalla legislazione italiana ed europea.

La Presidente Angsa Demartis ringrazierà direttamente la ministra Fedeli che si è attivata immediatamente con l’ambasciata svizzera e per aver protestato e per aver difeso con noi e il sindaco di Milano le nostre normative sull’inclusione scolastica.

Leggi la notizia sul Corriere.it, Ticino On line e Per noi autistici,

Marco Binotto

Marco Binotto

Consiglio esecutivo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *