Un intervento precoce per il tuo bambino con autismo

come utilizzare l’Early Start Denver Model in famiglia

Rogers S., Dawson G. & Vismara L.A. (2012, it.2015) Un intervento precoce per il tuo bambino con autismo: come utilizzare l’Early Start Denver Model in famiglia. Hogrefe: Firenze

Chi si occupa di un bambino con autismo deve aiutare il genitore a capirne i bisogni speciali e far sì che possa usufruire di "interazioni terapeutiche" quando è fuori della stanza di terapia. Questo bisogno di allargare la terapia alla vita quotidiana del bambino è ciò che ha motivato Sally Rogers e Geraldine Dawson a scrivere questo volume operativo, nel quale l’Early Start Denver Model è reso trasferibile ai genitori. Tutte le indicazioni presenti in questo libro sono calate nella realtà della vita quotidiana di un genitore alle prese con un bambino che non sviluppa e non impara spontaneamente quelle abilità che nello sviluppo tipico emergono autonomamente.

Le ricerche più recenti, infatti, rivelano come i genitori possano giocare un ruolo importantissimo nell’aiutare bambini molto piccoli, o comunque in età prescolare, e con Disturbi dello Spettro Autistico (ASD), a entrare in relazione con gli altri e liberare il loro potenziale. Questa guida incoraggiante, realizzata dalle studiose che hanno sviluppato un programma innovativo di intervento precoce, presenta strategie fattibili e pratiche che il genitore può utilizzare quotidianamente, partendo il prima possibile con attività che possono aprire nuove opportunità per il bambino e la sua famiglia.

Le autrici sanno bene che quasi tutti i bambini piccoli – compresi quelli con ASD – hanno una straordinaria capacità di apprendimento. Questo libro rende sorprendentemente semplice trasformare la routine quotidiana in esperienze di apprendimento focalizzate sulle abilità di sviluppo fondamentali. Esempi, presi dalla realtà del lavoro delle autrici con i genitori, illustrano efficacemente e passo passo come fornire sostegno al bambino con ASD per:

  • prestare attenzione ai volti, le voci e alle azioni delle altre persone
  • imitare cosa gli altri fanno (aspetto cruciale dell’apprendimento)
  • divertirsi impegnandosi in giochi sociali
  • usare il proprio corpo e la voce per comunicare
  • divertirsi con giocattoli e attività le più varie
  • ridurre i comportamenti che interferiscono con l’apprendimento.

Il libro insegna come mettere in atto queste tecniche durante le interazioni quotidiane con il bambino, giocando insieme a lui, cambiandolo, vestendolo, lavandolo, dandogli da mangiare, portandolo a passeggio, giocando insieme con i libri, senza che questo richieda al genitore una formazione specifica o ore extra rispetto a quello che già fa. L’approccio presentato ha evidenza scientifica ed è compatibile con ogni trattamento o intervento precoce che il bambino stia ricevendo da un servizio di neuropsichiatria infantile.

Costruendo sulla relazione di amore e accudimento che il genitore, in quanto tale, mette già in atto, questi può dare al proprio bambino con ASD i mezzi per esplorare e godere del mondo. Il libro mostra come.

Published:
Genres:
Tags:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *