La presidente ANGSA Demartis ringrazia il ministro Bussetti e auspica una adeguata informazione e formazione a tutto il comparto scolastico

COMUNICATO STAMPA

La Presidente nazionale dell’Angsa Onlus, Benedetta Demartis ha ringraziato il Ministro Marco Bussetti per l’approvazione entro i tempi della scadenza della delega delle Disposizioni integrative e correttive al Dlgs 66/2017 e per aver sostanzialmente recepito molte delle istanze dell’Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica.

“Auspico che dal nuovo anno scolastico – spiega la Presidente Demartis – , il correttivo entri in vigore dal primo settembre e che lo studente e tutte le sue necessità possano effettivamente essere poste sempre più al centro. Ringrazio il ministro Bussetti per l’approvazione delle modifiche di sostegno proposte dalla rappresentanza della FISH, della quale ANGSA è parte integrante. Siamo moderatamente soddisfatti della nuova disposizione e ci auguriamo possa cambiare l’approccio alla disabilità in ambito scolastico, rivolgendo più attenzione al contesto, inserendo il modello biopsicosociale a cui far riferimento. Vigileremo con il massimo impegno sulla reale applicazione della normativa e in sede di Commissioni ci batteremo per delle ulteriori migliorie e per tutelare ancora di più il diritto allo studio delle persone con disabilità, invitando fin d’ora il Ministero a prevedere una adeguata informazione e formazione a tutto il comparto scolastico”.

Per approfondire:

Benedetta Demartis

Benedetta Demartis

Presidente Angsa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *