Il Progetto dei 300 giorni

Autismo in adolescenza tra ricerca e sperimentazione

Monteverdi A. (a cura di) (2015) Il Progetto dei 300 giorni. Autismo in adolescenza tra ricerca e sperimentazione. Erickson: Trento

Voluto dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna e realizzato con la collaborazione della Fondazione Giovanni Agnelli, il Progetto dei 300 giorni si è proposto come percorso sperimentale e formativo, originale e nuovo, volto a verificare l’efficacia e l’applicabilità di strumenti e modalità di intervento in ambito scolastico per valutare e incrementare l’autonomia di adolescenti con disturbi dello spettro dell’autismo frequentanti le scuole secondarie di secondo grado dell’Emilia-Romagna.
La direzione scientifica del progetto ha elaborato un protocollo valutativo e un percorso formativo destinati agli insegnanti di sostegno e agli educatori partecipanti. Il metodo, gli strumenti e i processi della sperimentazione hanno incontrato il favore di insegnanti e famiglie e gli obiettivi individuati, grazie all’utilizzo del TTAP, su cui si è lavorato per incrementare le capacità e le autonomie degli studenti, sono stati valutati come molto significativi.
Il Progetto quindi potrà servire da modello per essere replicato ed esteso ad altre situazioni e territori, permettendo così notevoli progressi nella valutazione e nel miglioramento dell’autonomia degli studenti con disturbi dello spettro autistico al termine del loro percorso formativo dell’obbligo e nella transizione all’età adulta, con una più proficua interazione fra insegnanti, educatori, servizi socio-sanitari locali e famiglie.

Published:
Publisher: Erickson
Genres:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *