Dammi una Vespa che ti porto… Speranza!

Sono arrivati a Montegrotto Terme, venerdì 23 settembre, alle 20.00, i vespisti che, hanno promosso una campagna di sensibilizzazione sul tema dell’autismo.

 

 

Passione, solidarietà e beneficenza vanno a braccetto, o meglio… in Vespa! Ebbene sì, in occasione del primo Raduno Interregionale “In Vespa sulle orme di San Francesco”, alcuni vespisti hanno colto l’occasione per divertirsi e fare del bene.

Gli amici vespisti di ANGSA,infatti, prendendo parte alla terza edizione del giro d’Italia in Vespa hanno colto la palla al balzo e, di fatto, il loro viaggio si è trasformato in una campagna di sensibilizzazione sul tema dell’autismo. Un parallelismo, quello tra San Francesco e l’autismo, che ha come radice comune la forza della condivisione. Lo scopo di questo percorso è stato quello di raccogliere fondi atti ad acquisire risorse da destinare a una APP per la comunicazione per aiutare con la tecnologia la comunicazione delle persone con ‘autismo.

Un progetto che, piano piano, si è espanso a macchia d’olio, coinvolgendo anche l’Associazione Sanguis Francisci che,mossa dai paradigmi del santo di Assisi, si è proposta di sensibilizzare gli animi su questo tema caldo.

Augusto, Agostino, Domenico e Francesco insieme a Franco sono i vespisti che hanno accolto questo progetto. I quattro vespisti, nel tour della loro impresa, sono arrivati, a Montegrotto Terme esono stati accolti dall’Amministrazione Comunale e dal Vespa Club di Montegrotto.

Barbara Cenere Ufficio Stampa Angsa

http://www.angsa.it/2016/09/lautismo-sale-in-vespa-al-via-la-terza-edizione/

La mappa delle tappe regione per regione.

Giro D’Italia in Vespa 2016 Spot Checco Zalone

Segui il giro su Facebook Giro D’Italia in Vespa – anno 2016

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *