IX GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA SULL’AUTISMO – Comunicato Angsa

COMUNICATO STAMPA ANGSA del 31 marzo 2016 – 2 APRILE 2016

Nella manifestazione svoltasi al Quirinale il 30 marzo siamo stati ospiti del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ci ha dato l’onore di invitarci come ANGSA insieme alle altre organizzazioni nazionali che si occupano della disabilità mentale. Abbiamo potuto apprezzare la grande attenzione con la quale il Presidente segue i problemi delle persone con disabilità, soprattutto mentali. In nostro favore anche il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, a nome del Governo, ha fatto un intervento molto significativo, che ha toccato temi di grande importanza per le persone con autismo.

Il Ministro, che aveva ricevuto un documento unitario di tutte le organizzazioni presenti, ha ripreso nel suo discorso i contenuti sui quali ANGSA da molti anni è impegnata: la mancanza di integrazione fra gli interventi delle principali Agenzie governative. Questa mancanza di integrazione nella presa in carico delle persone con disabilità grave come quella autistica, riduce l’efficienza delle risorse impegnate, a scapito dei risultati sulla qualità di vita. La Lorenzin si è impegnata ad abbattere le barriere burocratiche che impediscono l’integrazione dei diversi servizi, in particolare sanitari e sociali, competenti sul welfare, che nonostante siano retti da due Ministri diversi, devono assieme prendersi carico della persona nella sua unicità.

La legge n.134 del 2015 voleva fossero già approvati i Livelli Essenziali di Assistenza per l’autismo, poiché già esisteva l’accordo della Conferenza Unificata Stato. Regioni e Comuni del 22 novembre 2012. La Lorenzin ha assicurato che i LEA dell’autismo sono già stati inseriti nei LEA generali, per i quali sono stati accantonati 800 milioni, e che vedranno la luce prestissimo. Si è impegnata inoltre ad accelerare la diagnosi e l’intervento conseguente, poiché la precocità favorisce la valorizzazione di quanto di buono è in ciascuno di noi, come nel caso del pianista Gabriele Naretto, che ha concluso con un’ottima interpretazione pianistica la manifestazione.

La Presidente di ANGSA Veneto, Sonia Zen, ha ricordato le problematiche degli adulti con autismo con gravi difficoltà di comunicazione ed ha mostrato in pratica come le immagini possano essere di grande aiuto per favorire la comunicazione.

ANGSA ricorda la necessità di fare ricerca in ambito psicopedagogico e sanitario, per superare i ritardi nella conoscenza delle cause e degli interventi efficaci contro l’autismo. E’ in atto fino al 6 Aprile una raccolta di fondi mediante i messaggini al numero 45507, per il valore di 2 o 5 euro, in favore della Fondazione Italiana per l’Autismo (FIA: fondazione-autismo.it) che si sta impegnando per la ricerca e per la diffusione delle buone pratiche sull’autismo.

La Presidente di ANGSA onlus

Prof.Liana Baroni

Tel 3397392616 [email protected]

sito: www.angsa.it

Liana Baroni

Liana Baroni

Consiglio direttivo ANGSA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *