Molestie bimbe autistiche a Posillipo, lo sgomento delle famiglie di ANGSA

Le famiglie di Angsa esprimono lo sgomento unito a ripugnanza per i fatti successi in una clinica riabilitativa di Posillipo. Gli abusi sessuali sui bambini sono contro natura e suscitano profondo disgusto.
Quando coinvolgono bambine con disabilità che hanno difficoltà di comunicazione e sono incapaci di comprendere i comportamenti degli altri é una perversione mostruosa.
Immaginiamo la disperazione dei familiari che affidavano ad esperti di riabilitazione la cura delle loro bambine.
Queste azioni sono imputate a un terapista a cui le famiglie affidavano le bambine per migliorare le loro difficoltà.
In attesa che le indagini facciamo chiarezza esprimiamo la nostra vicinanza alle famiglie già duramente provate da una disabilità che richiede un un carico assistenziale elevato. Violate nella fiducia e negli affetti.
Angsa potrà mettere a disposizione tutto il suo aiuto e solidarietà alle famiglie.

https://www.ilmessaggero.it/primopiano /cronaca/molestie_bimbe_autistiche_posillipo_fisioterapista-3900972.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *