Grande successo per le roselline della solidarietà di ANGSA Umbria Onlus

Come accade ormai da anni, la ricorrenza della festa della mamma si è trasformata in un’occasione speciale per compiere un gesto di solidarietà a favore di ANGSA Umbria Onlus (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici).

“Aiutaci a far fiorire il futuro …” è stato infatti anche per questo 2018 lo slogan presente in numerose piazze, vie e centri storici dall’11 al 13 maggio. In questi giorni le piazze, i centri storici, i piazzali dei centri commerciali e delle principali parrocchie si sono colorati con le profumatissime piante di rose di ANGSA Umbria. Con una piccola donazione a favore dell’autismo, in tantissimi hanno potuto sostenere ANGSA Umbria e ricevere una meravigliosa piantina di rosa. L’iniziativa ha avuto un grande successo e grande è stata la sensibilizzazione da parte di volontari e famiglie, tanto che le roselline sono andate sold out prima della chiusura della campagna, registrata per il pomeriggio del 13 maggio.

Tanti i volontari coinvolti che, con la loro preziosa collaborazione, hanno reso possibile questa campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi a favore dell’autismo. Ma ancor più preziosa è stata la collaborazione e il coinvolgimento della cittadinanza tutta, nel sostenere ANGSA acquistando, con una piccola donazione, le coloratissime roselline dai banchetti disseminati per tutta l’Umbria.

Di seguito i luoghi dei banchetti: a Spoleto presso il Conad; a Foligno (atrio Polo Ospedale); a Montefalco (Conad e Chiesa di San Bartolomeo); a Perugia (in centro storico, presso la macelleria Rinaldo Gerbi e a Monteluce presso il Bar Espressino); a Villa Pitignano presso la parrocchia; a Ponte Felcino presso la parrocchia; a Capitan Loreto (Parrucchieria Nicoletta); a Terni (Parrocchia Santa Maria del Monumento – Chiesa del Cimitero; Parrucchieria “Diva” e “Le mani nei capelli”; Parrocchia San Giovanni Bosco – Campomaggiore); a Narni e Narni Scalo presso il negozio “Motortest”; a Cannara (presso la Coop); a Bastia Umbra (presso la Coop, in centro storico – Piazza Mazzini, presso la Parrucchiera Mila e la merceria “Ritagli di tempo” e presso la parrocchia di XXV Aprile); a Santa Maria degli Angeli (centro storico e Coop); a Viole di Assisi (presso il Conad di Francesco Pallaracci); presso la parrocchia a Tordandrea di Assisi; a Petrignano di Assisi (Piazza Masi); a Palazzo di Assisi (presso la parrocchia); presso la parrocchia a Tordibetto; Torchiagina (Chiesa di San Carlo); presso la parrocchia di San Gregorio e di Collestrada; a Passaggio di Bettona, in centro storico; a Spello, presso il centro commerciale La Chiona.

Anche tante scuole hanno aderito alla campagna, colorando e profumando le loro aule, tra cui: scuola materna “Io Bambino” di A. Betti e Ist. Comprensivo “B. Brin” di Terni; plesso scolastico “Melanzio Parini” di Montefalco; scuola primaria di Villa Pitignano – Perugia; scuola infanzia di Ponte Pattoli – Perugia; scuola infanzia “Santucci” di Madonna Alta – Perugia; asilo nido “La tana dei lupetti” di Ponte San Giovanni – Perugia; plesso didattico “Don Bosco” di Bastia Umbra.

Un regalo speciale che ha consentito di rendere sostenibili e realizzabili le numerose attività e i tanti progetti che l’associazione sta portando avanti da ormai 16 anni con passione, a favore di minori e adulti autistici e delle loro famiglie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *