La Regione Lazio ha consegnato le chiavi dell’immobile confiscato ad ANGSA Lazio

La mattina del 5 settembre 2017 il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in una cerimonia pubblica ha consegnato le chiavi della villa, confiscata alla criminalità organizzata e messa a bando, alla presidente dell’ANGSA Lazio Stefania Stellino.
Erano presenti don Luigi Ciotti, Presidente di Libera, il Prefetto Mario Sodano, direttore dell’Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati, il Questore di Roma Guido Marino, il Colonnello Francesco Gosciu, Capo Centro della Dia di Roma, il vice Prefetto di Roma Enza Caporale, il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Roma, Generale Antonio De Vita, il Comandante Provinciale Guardia di Finanza di Roma, Generale Cosimo Di Gesù, l’assessore regionale alle Politiche Sociali, Rita Visini e il Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità Gianpiero Cioffredi.

Ai festeggiamenti dei presenti e di Angsa Lazio si associano tutte le Angsa d’Italia. Avanti così!

Per approfondire:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *