La presa in carico della persona con disturbo dello spettro autistico: Il modello Umbro

Segnaliamo il convegno “La presa in carico della persona con disturbo dello spettro autistico: Il modello Umbro” organizzato dell’ANGSA Umbria Onlus che si terrà sabato 12 settembre 2015, dalle ore 09:30 alle ore 13:30, presso l’Auditorium Cascina Triulza nel Padiglione della Società Civile in Expo Milano 2015

Questo il programma della giornata (PDF) e di seguito pubblichiamo la lettera di invito all’evento della presidente dell’ANGSA Umbria, Paola Carnevali Valentini.

Buongiorno,

sono Paola Carnevali Valentini, Presidente dell’ANGSA Umbria Onlus (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), l’associazione umbra impegnata nel campo dell’autismo.

Il giorno sabato 12 settembre 2015, dalle ore 09:30 alle ore 13:30, presso l’Auditorium Cascina Triulza nel Padiglione della Società Civile in Expo Milano 2015, si terrà il convegno da noi organizzato dal titolo:
“La presa in carico della persona con disturbo dello spettro autistico: Il modello Umbro.”

Crediamo che i soggetti autistici debbano poter godere degli stessi diritti e opportunità di tutti i cittadini.
Da sempre il nostro scopo è quello di promuovere l’educazione specializzata, I’assistenza sanitaria e sociale, la ricerca scientifica, la formazione degli operatori e la tutela dei diritti civili a favore delle persone autistiche, affinché sia loro garantito il diritto inalienabile ad una vita libera e tutelata nel rispetto della loro dignità e del principio delle pari opportunità.

Il convegno dibatterà del modello di presa in carico riabilitativo – educativo della persona con disturbo dello spettro autistico, approfondendo la necessità del “progetto di vita”.
Aspetto fondamentale di tale progetto è anche la necessità di percorsi di inserimenti lavorativi, trattando la tematica dell’Agricoltura Sociale che vede impegnati lavorativamente, in contesto agricolo, i giovani adulti autistici.

Al convegno sono stati invitati il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin e il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali On. Giuliano Poletti.

Certa della vostra gradita presenza, sono a chiedere la più ampia diffusione dell’evento attraverso i vostri canali di comunicazione, con la speranza di avere quante più persone possibili al convegno e far si che la nostra voce sulla tematica riceva una maggiore amplificazione.

La Presidente

Paola Carnevali Valentin

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *