Master “Autismo e disturbi dello sviluppo”: al via le iscrizioni

L’ Università di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con ANGSA onlus, offre anche per l’anno accademico 2016-17 il Corso di perfezionamento e il Master e Corso di perfezionamento in Autismo e disturbi dello sviluppo: basi teoriche e tecniche d’insegnamento comportamentali che si svolge completamente a distanza, via WEB. Il termine per le iscrizioni è fissato il 06 Dicembre alle ore 12.30.

Tutte le informazioni sui corsi e per l’iscrizione sono disponibili sulla pagina web autismo.unimore.it

Il corso ha registrato nelle sue sei edizioni precedenti oltre tremila iscritti ed altrettanti uditori gratuiti,si propone di

far conoscere e condividere la situazione degli alunni con disturbi dello spettro autistico dall’età infantile alla prima età adulta; far conoscere la collocazione adeguata delle diverse figure professionali che con i familiari e la scuola condividono presa in carico e responsabilità educative, facilitando l’inclusione di bambini e ragazzi nei contesti scolastici e di vita; fornire ad insegnanti ed educatori e ad altre figure abilitative/riabilitative che già lavorano nel campo dell’autismo una conoscenza di base delle tematiche che riguardano l’intervento sull’autismo secondo i principi dell’ABA, tali per cui sotto una specifica supervisione possano implementare le procedure indicate; far acquisire un panorama delle possibilità e delle metodologie di interventi didattici che diano opportunità e risultato di inclusione, buon apprendimento, sviluppo e facilitazione comunicativa, sia verbale che attraverso strumenti aumentativi alternativi (CAA); permettere agli studenti del corso in FAD di conoscere i vantaggi pedagogici della condivisione di ambienti educativi (scolastici e non) tra bambini/ragazzi con e senza disabilità, che coinvolga tutti nelle medesime attività, tenendo conto delle specifiche caratteristiche di ciascuno, verso una reale abitudine alla relazione e alla comunicazione di competenze e di esperienze.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *